Pennellate di bugie

(1 recensione del cliente)

15,90  IVA inclusa

di Pamela Luidelli

Pag. 246 – brossura

Data di uscita: 07/12/2023 (disponibile in pre-order, verrà spedito a partire da questa data)

La signora Müller è una nota scrittrice negli Stati Uniti. Ha vissuro diverse vite che l’hanno segnata, ognuna a proprio modo, sancendo il suo successo, che però ha sempre voluto mantenere un po’ in sordina per proteggere la sua famiglia. Ma poi, un giorno, tutto è cambiato, e ha dovuto fare i conti con la crudeltà della vita.
Abbandonati i panni dei suoi personaggi, ha dovuto vestire solo e soltanto i suoi, fatti di un tremendo dolore per la perdita improvvisa della persona che le ha trasformato la vita in meglio, regalandole un sogno: suo marito Robert.
Ma spesso, la realtà supera la fantasia, e l’arrivo forzato della nipote Felicia per volere della madre Audrey, con cui non è mai andata d’accordo, costringe l’anziana donna a uscire dal torpore devastante della disperazione e riprendere in mano la sua esistenza, che stava lasciando andare definitivamente, per gestire i gravi problemi adolescenziali della ragazza.
Tra segreti insvelabili, situazioni controverse e delinquenti di ogni tipo che minacciano la sua famiglia, deve scoprire in fretta il modo di sciogliere una matassa intricata, pur essendo “imprigionata” nella casa italiana in cui si era isolata per vivere il suo dolore.
Pamela Luidelli ha dato forma e sostanza a un romanzo che accarezza il cuore, in cui l’intrigo e il mistero si fondono a un percorso a ritroso nel fulcro dell’animo umano, dove scavare è difficile e pericoloso, perché la sensibilità delle persone scorre su un doppio critico binario; ma quando le emozioni deragliano e vengono liberate, allora tutto può accadere.

1 recensione per Pennellate di bugie

  1. secret_ed_00

    Un romanzo romantico e coinvolgente, quello di Pamela Luidelli.
    La protagonista principale è la nonna Muller, che, dopo aver perso suo marito, si è chiusa in se stessa e si è rifugiata nella sua casa ad Angera, sul lago Maggiore.
    La malinconia, la tristezza, il navigare tra i ricordi e le morse attorno allo stomaco perché non c’è più la persona che amava alla follia, suo marito Robert, dovranno lasciare spazio all’energia che occorre quando hai a che fare con un’adolescente. E’ infatti arrivata sua nipote Felicia e una donna asiatica misteriosa di nome Elly.
    Felicia e’ diversa da come se la ricordava quando era bambina. Ora è indisponente, ribelle, tragica, sempre arrabbiata con il mondo. Sarà la nonna a coinvolgerla e a farle ricordare la bellezza della vita, grazie un viaggio immerso nei ricordi e nel presente.
    Ci sono però alcune bugie e parole non dette che dovranno venire fuori.
    Sentimenti, ricordi, nuove conoscenze e vecchi rancori : una famiglia tutta da scoprire.

    Riuscirà la nonna a far trovare la retta via a sua nipote? Riuscirà a fidarsi e a scoprire il segreto di Elly? Chi minaccia invece oltre oceano i suoi figli? Sono in pericolo?

    Belle le descrizioni: lasciatevi trasportare in un paesino caratteristico italiano, ottimi i dialoghi: vivere i punti di vista di generazioni differenti. Intreccio di trama ad hoc: la matassa si scioglierà lentamente fino all’ultima pagina.

    Un romanzo da leggere!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

[]